weekend-romantico-cefalu weekend-romantico-cefalu

Voglia di weekend romantici? La nostra offerta per la fuga romantica perfetta a Cefalù

10 Febbraio 2022 -News

Scappare da tutto e da tutti per un week-end: il sogno ricorrente di ogni coppia che si trova spesso a studiare il calendario alla ricerca delle occasioni migliori per staccare la spina per due giorni. Sul luogo, pochi dubbi: Cefalù è la meta perfetta per le coppie, soprattutto a ridosso di San Valentino, perché permette di coniugare alla perfezione bellezze naturali, culturali, folklore siciliano e temperature invidiabili. È anche una delle mete turistiche meglio raggiungibili con i mezzi: arrivare a Cefalù da ogni parte del mondo è proprio comodo, soprattutto nei weekend nei quali non si vuole perdere tempo in spostamenti. Se si stanno ancora valutando idee per San Valentino, ecco la nostra proposta romantica per un week end romantico in Sicilia:

PERNOTTAMENTO DI DUE NOTTI PER 2 NEL RESIDENCE CALA GRANDE NEL FINE SETTIMANA DI SAN VALENTINO CON OMAGGIO PER LA COPPIA DI UNA BOTTIGLIA DI BOLLICINE PER BRINDARE AL PROPRIO AMORE: 59€

Cefaluapartments propone una delle migliori offerte week end romantico Sicilia.

San Valentino (e non solo) a Cefalù: cosa vedere?

L’amore trionfa a Cefalù, in tutte le stagioni e non solo per San Valentino: week end romantico e cena, passeggiata sul lungomare e turismo si prestano infatti a qualsiasi occasione che la coppia voglia vivere insieme e che abbia un significato speciale per entrambi. Cefalù, tra tutte le mete, ha infatti dei grandissimi pregi di cui vantarsi, che rendono il borgo marinaro della costa settentrionale della Sicilia una delle mete più ambite per tutte le coppie. Parlarne proprio nel mese di Febbraio, approfittando del dilemma su cosa fare a San Valentino, non deve stupire: sebbene Cefalù possa far pensare a colpo d’occhio a una meta tipicamente estiva, gran parte delle sue bellezze può essere goduta anche in inverno, senza nulla togliere al piacere e al calore dei mesi più caldi.

san-valentino-cefalu

Sicuramente, il mare del borgo, perfettamente godibile grazie a una rilassante passeggiata sul lungomare Giuseppe Giardina al tramonto, resta una delle attrazioni principali. Forse non è il momento migliore per un bagno in costume, ma passeggiare partendo da Piazza Cristoforo Colombo e allontanandosi a mano a mano dal centro storico, regala comunque un momento suggestivo a qualsiasi coppia abbia deciso di trascorrere un fine settimana romantico in Sicilia. Sul lungomare sono presenti moltissimi localini in cui fare aperitivo e cena con prodotti locali a prezzi vantaggiosi e le temperature permettono anche di farlo all’esterno. Al termine della passeggiata, vale la pena guardarsi indietro e ammirare il borgo di Cefalù e la Rocca che lo sovrasta, per apprezzare in pieno uno scorcio indimenticabile e avere sfondi perfetti per foto di coppia. Proprio la Rocca di Cefalù è una delle tappe più allettanti, specie se siete appassionati di passeggiate e trekking: la salita può rivelarsi impegnativa, ma regala, da quasi 200 metri di altezza, una vista eccezionale di tutto il borgo, le isole Eolie e la zona di costa circostante. Se invece si vuole puntare meno sull’attività fisica e più sul piacere di scoprire insieme le meraviglie dell’arte arabo-normanna in Sicilia, Cefalù è preziosa per il suo Duomo. L’idea di scoprirlo in occasione di un anniversario o di una fuga romantica a sorpresa, può regalare momenti suggestivi e arricchenti. La maestosità del Duomo di Cefalù è grande tanto quanto il mistero cui si legano le ragioni della sua costruzione: da una parte, si parla di un gesto di gratitudine del re normanno Ruggero II, sopravvissuto a una tempesta dopo aver invocato il soccorso dell’Onnipotente; dall’altra, invece, sembra che l’ordine del re siciliano – dato nel 1131 – possa essere letto come un gesto politico verso il papa e la popolazione islamica che ancora abitava in Sicilia. Indipendentemente dalle ragioni che hanno portato alla sua edificazione, il Duomo è un capolavoro dell’arte arabo-normanna, collegandosi direttamente ai capolavori architettonici presenti a Palermo e Monreale. La struttura è resa ancora più preziosa dal vicino colonnato del chiostro medievale, ricco di incisioni bibliche, nonché dalla possibilità di passeggiare sui suoi tetti: anche questa opportunità permette di godere di una splendida vista su tutto il borgo di Cefalù. Un week end per due in Sicilia che si rispetti non può che prevedere una passeggiata lungo Via Vittorio Emanuele: sul fianco di questa via si apre, infatti, il lavatoio medievale, ambientazione suggestiva per gli innamorati, specie se si tiene presente la leggenda legata alla nascita del fiume Cefalino, che scorre proprio in quel punto. Il fiume, infatti, sarebbe nato – secondo le tradizioni locali – dal dolore e dal pianto inarrestabile di una donna che avrebbe fatto uccidere l’amante infedele: una storia toccante, da rievocare nel lavatoio, dove le lavandaie si riunivano per lavare i panni. Non va nemmeno sottovalutata la possibilità, sempre lungo il corso, di dedicarsi allo shopping: ai moltissimi negozietti con souvenir tipici, si accostano progetti moderni di moda e design, scelti da artisti internazionali che, ispirati da Cefalù, hanno deciso di farne la propria casa. Infine, abbondano le pasticcerie siciliane: non si può pensare un San Valentino senza dolci e a Cefalù ce n’è solo l’imbarazzo della scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.